Gli operatori mobile mettono a disposizione centinaia di offerte ed è difficile trovare quella più adatta per le nostre esigenze. SosTariffe ha quindi rinnovato il comparatore per la telefonia mobile, con tutte le informazioni più importanti a disposizione degli utenti.

comparatore-sos-apple

Questi rinnovamenti del comparatore riguardano sia l’aspetto grafico, totalmente cambiato per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente, che la modalità di presentazione delle offerte. L’utente per la prima volta in Italia dispone di tutte le informazioni necessarie per individuare la tariffa più adatta al proprio profilo di consumo.

Però non sempre gli utenti capiscono immediatamente la reale composizione delle tariffe per smartphone. Attivazione, periodo di rinnovo, eventuali vincoli o soglie di utilizzo del traffico: gli aspetti da valutare per scegliere la giusta offerta negli anni sono diventati sempre più articolati. Per questo sarebbe essenziale, prima di attivare l’offerta, conoscere in profondità tutti i parametri da considerareCon la nuova versione è garantita all’utente l’immediata percezione del costo mensile finale che si sosterrà.

Una funzione tra le nuove introdotte c’è il campo “costo mensile” che calcola il prezzo finale che ogni mese l’utente pagherà durante il primo anno. In questo valore sono calcolati tutti i costiprezzo della tariffa, contributo di attivazione ed eventuale Tassa di Concessione Governativa per gli abbonamenti.

Le chiamate, SMS e/o GB di traffico internet, cioè  gli elementi che compongono la tariffa, sono parametrati sui 30 giorni, anche qualora l’offerta dovesse prevedere un periodo rinnovo diverso. Si potrà conoscere subito, dunque, la composizione del pacchetto e la relativa spesa mensile, evitando brutte sorprese.

I nuovi elementi presentati nella nuova versione sono le eventuali soglie settimanali che limitano l’utilizzo del pacchetto e tutti i possibili vincoli temporali di permanenza. Questi parametri sono molto importanti eppure spesso sono poco chiari in fase di attivazione.

E’ stata introdotta anche la possibilità di scegliere lo smartphone da associare partendo dalla tariffa desiderata. Nella nuova versione del comparatore, infatti, si potrà selezionare direttamente dall’offerta scelta tutti i modelli di cellulari abbinabili. Rimane comunque valida la facoltà di selezionare prima il dispositivo desiderato per poi confrontare tutte le proposte che lo includono.

Per la telefonia mobile è disponibile online un nuovo comparatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *