I vertici di Sharp hanno annunciato di voler investire oltre 550 milioni di dollari per iniziare la produzione di schermi OLED in tempo per il 2018, quando il mercato sarà ancora più maturo.

 

oled2

Gli schermi OLED stanno per essere scelti da Apple per i prossimi iPhone, e diverse aziende si stanno preparando per cercare di ricevere gli ordinativi nei prossimi anni. Una di queste aziende è Sharp che, con un investimento da oltre 550 milioni di dollari, si avvia a organizzarsi per iniziare la produzione degli schermi OLED nel 2018.

L’azienda ha intenzione di produrre schermi OLED per TV, autovetture e smartphone, con l’intento di convincere anche Apple per la produzione degli schermi dei futuri iPhone. Salvo sorprese, infatti, dal 2017 Apple inizierà ad utilizzare schermi OLED sui propri iPhone e, al momento, gli unici fornitori plausibili sembrano essere LG e Samsung.

Gli schermi Oled scelti anche da Sharp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *