Dal rilascio della prima beta di iOS 12 si scoprono molte altre nuove funzioni nascoste introdotte da Apple ma non citate ufficialmente durante il keynote.

 

Una di queste funzioni consente di utilizzare AirDrop per condividere una password memorizzata direttamente nel proprio portachiavi di iCloud con un altro dispositivo nelle vicinanze. Questa funzione è senza dubbio molto comoda per evitare di un utilizzare un altro sistema che potrebbe compromettere la sicurezza delle credenziali stesse.

La nuova funzione di condivisione infatti inoltrerà la password al destinatario memorizzandola nel suo portachiavi, evitando quindi che essa possa viaggiare in chiaro. La funzionalità si attiva semplicemente abilitando il protocollo AirDrop su entrambi i terminali e dal menù impostazioni recarli nella sezione ‘Password e account’. Quando ci si trova all’interno bisognerà selezionare la scegliere ‘Password app e siti web‘ e selezionare, una volta eseguita l’autenticazione, le credenziali desiderate; all’interno del sottomenù vi sarà sufficiente effettuare un tap prolungato sul nome utente o la password per condividere le credenziali con il destinatario.

 

Infine il dispositivo del destinatario memorizzerà le password all’interno del portachiavi di iCloud, poi si può usare in autonomia come se fosse parte del  portachiavi.

Con AirDrop di iOS 12 è possibile condividere più password

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *