In App Store sta letteralmente spopolando, è l’applicazione prima in classifica ormai da settimane e si chiama Sweatcoin.

Alla base del funzionamento del sistema di quest’applicazione è geniale. In pratica  basta camminare per guadagnare crediti che poi si possono convertire in premi reali, sconti o addirittura soldi.

Quest’applicazione non solo stimola a muoverci di più, ma ci fa anche “guadagnare”. Viene utilizzato l’accesso all’applicazione Salute per leggere i dati sui passi che abbiamo effettuato. Esiste anche una versione per Apple Watch compatibile con la Serie 2 o successive.

Anche se l’applicazione è in inglese ma è semplice da capire ed utilizzare. Infatti appena la apriamo per la prima volta, un wizard guidato ci farà inserire il nome, il numero di telefono (che rappresenta il nostro login) e la mail. Dopo dovremo fornire l’accesso alle Notifiche Push e alla lettura dei dati dall’app Salute.

Subito dopo nella schermata principale troveremo “Total steps” cioè il numero totale di passi che abbiamo effettuato, che potremo poi convertire in Sweatcoins, ovvero l’unità monetaria che utilizza quest’applicazione. Raggiunto un certo numero di sweatcoins potremo entrare nella sezione che porta l’icona di un portafoglio e premere “Spend“. Qui troveremo offerte esclusive, sconti o prodotti da richiedere gratuitamente utilizzando questa moneta speciale che si guadagna all’interno dell’app. Potremo anche utilizzare i soldi veri per effettuare degli acquisti e, volendo, si può anche prendere un iPhone XS ma occorrono ben 20.000 sweatcoins.

Inoltre molto interessante è la possibilità di trasferire gli sweatcoins ad amici, per cui se qualcuno si disinteressa all’applicazione, potrà inviare a voi i propri sweat coins per non perderli. All’interno dell’app, ogni giorno è possibile ottenere 1 sweatcoin gratis guardando una pubblicità, altri 0,95 sweatcoin vengono regalati all’iscrizione.

Mentre i premi disponibili cambiano frequentemente, quindi in un periodo potremmo trovare premi più difficili da raggiungere ed in altri premi molto più semplici. In più, diffondendo il proprio link su Instagram e gli altri social, si può diventare “Sweatcoin Influencer” sbloccando in questo modo anche PayPal. Ci sono alcune soglie di sweatcoin da raggiungere per riuscire e convertirli in soldi veri che potremmo ricevere sul nostro conto PayPal.

Possiamo  quindi affermare che l’idea è interessante. Tralasciando il fattore premi, è un’app molto interessante per motivarci e per farci camminare, cosa che non può far altro che bene alla nostra salute. Si può scaricare sia per iOS che per Android.

Sweatcoin: letteralmente sta spopolando sul web
Tag:             

Lascia un commento