watchos2-sos- apple

Il sistema operativo watchOS 2 per l’Apple Watch è ricco di novità, e in questo articolo li scopriremo in dettaglio.

Una prima novità riguarda la possibilità di creare in maniera autonoma dei quadranti personalizzati con le proprie immagini. E’ una feature che era molto richiesta dagli utenti, e per fortuna è stata implementata in watchOS 2. Per creare un nuovo quadrante, basta utilizzare il Force Touch (ovvero il touch sensibile alla pressione) sulla HomeScreen, quindi scorriamo l’elenco dei quadranti disponibili e facciamo tap sul segno “+”. Dalla stessa schermata possiamo aggiungere Time Lapse e Photo Album.

Mentre con Time Lapse possiamo impostare come sfondo un video che mostra in 30 secondi il passare di un’intera giornata in città come New York, Londra, Shanghai e Hong Kong. Con Photo Album abbiamo invece la possibilità di creare degli sfondi dell’Apple Watch utilizzando i nostri album fotografici salvati nell’iPhone. Mentre se vogliamo eliminare un quadrante, basta trascinarlo verso l’alto.

Non bisogna più usare l’iPhone per aggiungere nuovi Amici basta aprire l’apposita sezione dell’Apple Watch. Se abbiamo più di 12 amici, allora basta creare una pagina aggiuntiva. Le applicazioni di terze parti si arricchiscono delle complicazioni, una sorta di widget presenti nei quadranti personalizzati. E se l’Apple Watch è in carica ed è in posizione orizzontale, allora il device cambierà orientamento e diventerà una vera e propria sveglia.

Con il Digital Touch modalità disegno, possiamo creare dei disegni utilizzando più colori, e possiamo rispondere direttamente ad un messaggio di posta elettronica utilizzando la dettatura vocale o delle risposte rapide preimpostate. Siri è in grando di comprendere molti più comandi vocali, e all’interno dell’app Attività troviamo dei pulsanti per condividere i risultati personali su Twitter e Facebook.

WatchOS 2 tutte le novità da Apple Watch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *