decript-sos-apple

La Apple si rifiuta di decrittare l’iPhone di Syed Rizwan Farook, uno dei due killer che il 2 dicembre uccisero 14 persone a San Bernardino, nonostante la richiesta dei giudici federali di Los Angeles. Questa creerebbe secondo Tim Cook sarebbe un “precedente pericoloso” di diffusione di dati personali. Tutela della privacy o aiuto ai terroristi? L’opinione pubblica americana è divisa. Molto probabilmente il caso finirà alla Corte Suprema, ma anche il massimo tribunale degli Usa è spaccato.

L’America si spacca sulla Privacy e sul rifiuto di Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *