Design, potenza, fotocamera. Il ritornello ormai, quando si tratta di smartphone, è sempre lo stesso. Non fa eccezione il nuovo Samsung Galaxy S7, la cui presentazione era uno degli eventi più attesi del Mobile World Congress di Barcellona, la più importante fiera mondiale dedicata ai dispositivi mobili. L’annuncio della casa coreana in effetti non ha tradito le aspettative, anzi ha confermato in maniera del tutto fedele i rumors che si erano diffusi prima della presentazione. Ma Samsung è stata anche in grado di sorprendere. Non lo ha fatto con i cellulari, ma con un dispositivo tutto nuovo che cavalca una tendenza che promette di espandersi parecchio: i video a 360 gradi. Non è un caso che anche la diretta streaming della presentazione (che potete seguire nella finestra in fondo all’articolo) sia stata a 360 gradi e che il palco a Barcellona fosse al centro della platea. E soprattutto che, a sorpresa, sul palco sia salito Mark Zuckerberg, accolto da un’ovazione, per annunciare una partnership con Facebook, proprietaria della tecnologia Oculus Vr. Ed ecco allora nascere il Gear 360, la fotocamera portatile in grado di registrare filmati a tutto tondo.

Abbiamo provato in anteprima i nuovi device, ed ecco le impressioni dopo un primo approccio.

galaxy s7-sos-apple

 

 SAMSUNG GALAXY S7 e S7 EDGE

Il Galaxy S7 e la fotocamera per video a 360 gradi di Samsung

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *