Sui Server dell’ IBM è ufficialmente disponibile il linguaggio di programmazione Swift di Apple, rendendolo così disponibile  anche nella sua Bluemix Runtime.

bluemix

 

 In modo tale, che gli sviluppatori potranno creare applicazioni per iPhone, Mac e PC e realizzare la parte server utilizzando lo stesso linguaggio di programmazione. In  questo modo si rendono le app più efficienti sia sul front-end che lato server, migliorando le prestazioni e rendendo lo sviluppo più agevole per i dev.

La disponibilità di Bluemix Runtime per Swift permette di scrivere i servizi server-side delle app con il linguaggio di programmazione di Apple, dando agli sviluppatori aziendali strumenti ancora più efficaci per completare il proprio lavoro. Il runtime Swift include tutte le ottimizzazioni necessarie per l’esecuzione pubblica di IBM Bluemix, comprese le implementazioni cloud dedicate e locali.

Per Bluemix Rutine dell’IBM arriva in supporto Swift

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *