Finalmente Apple e Samsung  dopo 7 anni di dure e serrate battaglie legali  si sono accordate e hanno risolto la disputa relativa alla violazione da parte di Samsung di alcuni brevetti Apple, che a maggio scorso erano tornate nelle aule dei tribunali.

 

Dopo che i due grossi colossi erano tornati proprio recentemente a darsi nuovamente battaglia sembra che la questione sia finalmente giunta alla risoluzione. Poco tempo fa la sentenza emessa dal tribunale condannava l’azienda coreana a pagare a Cupertino circa 540 milioni di dollari, questa cifra è sicuramente superiore rispetto ai 399 milioni stabiliti alcuni anni fa dalla corte suprema ma è meno gravosa rispetto alla sentenza emessa nel 2012 che stabilì oltre un milione di dollari di ammenda per Samsung.

Però non si conoscono ancora i dettagli dell’accordo stipulato tra i due giganti dell’high tech, contrapposti in tribunale ma spesso vicini per quanto riguarda la fornitura di alcune componenti degli iPhone. Infine si aspetta solo di conoscere la cifra effettiva che Samsung dovrà versare nelle casse di Apple, riconosciuta colpevole di aver di fatto copiato il design di alcuni prodotti dell’azienda di Cupertino. Speriamo comunque di essere arrivati alla conclusione di questa battaglia legale.

Finalmente raggiunto l’accordo per la disputa dei brevetti tra Apple e Samsung

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *