Secondo uno studio del National Bureau of Economic Research, riportato da Business Insider, che  cerca di studiare la popolazione sulla base dei comportamenti dei consumatori. Ebbene, secondo la ricerca, l’iPhone è il più comune status symbol di ricchezza.

 

Questa  pubblicazione opera di Marianne Bertrand e Emir Kamenica dell’Università di Chicago cerca di analizzare i trend temporali nelle distanze culturali tra i gruppi negli Stati Uniti definiti da reddito, istruzione, sesso, razza e ideologia politica.

Le due ricercatrici hanno concluso che nessun altro brand permette di dedurre un alto reddito come l’essere in possesso di un iPhone.

Infatti stando a quanto si legge, avere un iPhone fornisce agli studiosi il 69.1% di possibilità di dedurre correttamente che il suo possessore abbia un alto reddito. Mentre avere un iPad può essere un utile indicatore, anche se la percentuale scende a 66.9 punti.

Se invece si parla della concorrenza, e quindi di Android, i ricercatori hanno individuato correttamente lo stato patrimoniale nel 59.5% dei casi, ma il reddito, in questo caso, sembrerebbe inferiore.

Possedere un iPhone secondo uno studio significa essere ricchi
Tag:         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *